Intro 10 Dicembre 2017

Cereali

I cereali sono davvero tanti! Qui a seguire un breve elenco con la relativa cottura di base! Per le proprietà e le caratteristiche di ogni cereale rimando alla scheda "spunti di sana alimentazione".

RISO INTEGRALE: mettere in pentola una parte di cereale (sciacquato) con due parti di acqua, portare velocemente a bollore, salare, quindi mettere il coperchio con il gas al minimo senza mescolare. Lasciar cuocere per 45 minuti, spegnere il gas e lasciar riposare per altri 10 minuti senza togliere il coperchio.  
 
MIGLIO: sciacquare bene il cereale sotto l’acqua corrente, per togliere le impurità e per eliminare le saponine che lo renderebbero amarognolo. Metterlo in una pentola con acqua pari al doppio del volume del cereale (per esempio 1 bicchiere di miglio e 2 bicchieri di acqua) e portare a bollore. Abbassare quindi al minimo la fiamma e far cuocere per circa 20 minuti. Non mescolare il miglio né scoperchiare la pentola (controllare solo che ci sia acqua a sufficienza), spegnere quindi il gas e lasciar riposare ancora dieci minuti a pentola coperta.
 
ORZO DECORTICATO: mettere una parte di orzo in pentola con due parti d’acqua, portare a bollore, salare, mettere il coperchio e continuare la cottura per 40-45 minuti con il fuoco al minimo. Lasciar riposare poi dieci minuti in pentola coperta e gas spento.
 
AVENA: l’'avena prevede una notte almeno di ammollo e il rapporto è una parte di avena e due parti e mezza di acqua. Dopo l’'ammollo mettere in pentola con la relativa parte di acqua, portare velocemente a bollore, quindi con il gas al minimo e il coperchio continuare la cottura per 50-60 minuti. Lasciar riposare poi dieci minuti in pentola coperta e gas spento.
 
FARRO:  mettere una parte di farro in pentola con due parti d’acqua, portare a bollore, salare, mettere il coperchio e continuare la cottura per 40 minuti con il fuoco al minimo. Lasciar riposare poi dieci minuti in pentola coperta e gas spento. In commercio si trova il farro spelta (o tricocco) che è la varietà più recente, il dicocco che è la varietà precedente e il piccolo farro (o farro monococco) che è la varietà più antica e secondo me la migliore in assoluto!
 
MAIS: senza glutine, si utilizza sotto-forma di farina nella polenta o come pop-corn.
 
GRANO: il grano tenero, duro, kamut o meglio khorasan, raramente viene usato in chicchi, più frequente l'utilizzo del bulgur cioè grano germogliato spezzato.
Cottura del bulgur: portare a bollore una parte di bulgur con due parti di acqua. Spegnere il gas e lasciare in pentola coperta per 20 minuti.
 
SEGALE: ammollare i chicchi per almeno dodici ore, versarla in una pentola con 3 parti di acqua per parte di cereale e portare a bollore. Mettere il coperchio e continuare la cottura per almeno altri 40 minuti a fuoco basso. Salare, mescolare e quindi lasciar gonfiare i chicchi ancora per dieci minuti a gas spento e pentola coperta. Molto utilizzata nella panificazione la sua farina
 
GRANO SARACENO: non è un cereale vero e proprio in quanto appartiene alla famiglia delle poligonacee. Ottimo in preparazioni compatte come anche nelle minstre. Sciacquare il chicco, metterlo in una pentola con un paio di cucchiai di olio, tostare leggermente, quindi aggiungere acqua in proporzione 1: 2 e cuocere per venti minuti
 
SORGO: senza glutine, ammollare per un paio di ore quindi cuocere in proporzione 1 : 2 con acqua per circa 20 minuti.
 
QUINOA: viene definita pseudo cereale in quanto è della famiglia delle poligonacee. Come per gli altri cereali, mettere una parte di cereale in pentola e aggiungere due parti di acqua. Portare velocemente a bollore, salare, quindi mettere il coperchio e far cuocere con fuoco al minimo per 15-20 minuti. Lasciar riposare in pentola coperta per altri dieci minuti quindi sgranare bene con la forchetta.

AMARANTO: non è un cereale, appartiene alla famiglia della amarantacee. Non si usa quasi mai in cottura da solo, di solito mescolato ad altri cereali o utilizzato sotto forma di soffiati.

 

Last modified on 11 Dicembre 2017

Ultime ricette

  • Medaglioni ceci e riso

    250 gr di ceci lessati100 gr di riso bollito1 cucchiaino di curry piccante

  • Pesto di rucola

    1 mazzetto di rucola 20 gr di pinoli o di mandorle spellate e tostate sale alle erbe

  • Tagliolini ai piselli e menta

    400 gr di tagliolini 1 bicchiere di piselli freschi sgranati 1 cipollotto

  • Zucchine aromatiche

    3 zucchine 1 bel mazzetto di aromatiche fresche (salvia, menta, basilico, rosmarino, timo, origano etc) sale alle erbe

  • Salsa di bucce di piselli

    150 gr di bucce di piselli (usare le bucce più belle e fresche) 1 cucchiaio di olio evo…

  • Crema di bucce di piselli

    400 gr di bucce di piselli (usare le bucce più belle e fresche) 3 patate medie 1 cipolla